Autorizzazione uso terreni demaniali del cessato Consorzio di Bonifica del Basso Sulcis

  • Servizio non attivo
  • Termine presentazione domande scaduto al 10 dicembre 2023.

In attuazione di quanto disposto con Deliberazione del C.d.A. n. 113 del 08.11.2023, il Consorzio intende rilasciare delle autorizzazioni precarie ai sensi degli artt. 132-137 del R.D. n. 368 del 1904 per l'utilizzo agricolo dei terreni espropriati con il 48° Lotto di bonifica, ubicati nei comuni di Giba e San Giovanni Suergiu (Provincia Sud Sardegna) per come identificati nell'allegato avviso.


A chi è rivolto

Possono presentare istanza per il rilascio di autorizzazione precaria ai sensi degli artt.132 – 137 del r.d. n. 368 del 1904 coloro che possiedono i seguenti requisiti:
• Persone Fisiche o Persone Giuridiche;
• cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea:
• Non abbiano riportato condanne per reati che incidono sui requisiti di moralità professionale richiesti dall’Amministrazione. Nello specifico coloro i quali abbiano riportato condanne per i seguenti reati del codice penale: art. 338 e art. 339 c.p. minaccia grave; art 544 ter c.p. maltrattamento animali; art.581 c.p. percosse; art. 582 c.p. lesioni; 590 lesioni personali colpose; 589 quater c.p. omicidio sul lavoro; 590 quater c.p. lesioni sul lavoro; 610 c.p. violenza privata; 612 c. p. minaccia; artt. 624 625 626 furto; art.628 rapina; art. 629 estorsione; Art. 633 c.p Invasione di terreni o edifici; Art. 634 c.p Turbativa violenta del possesso di cose immobili; art. 635 c.p. danneggiamento; art. 636 pa scolo abusivo; art. n637 c.p Ingresso abusivo nel fondo altrui; art. 638 c.p. Uccisione o danneggiamento di animali altrui; art. 640 c.p. truffa; art. 644 c.p Usura; art. 648 bis c.p Riciclaggio; art. 648 ter c.p Impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita; art. 648 ter 1 c.p Autoriciclaggio; art. 699 c.p. porto abusivo d’armi; art. 73 del d.P.R 309/1990 sostanze stupefacenti;
• Non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative di cui all’art 80 del D Lgs 50 2016 e ss. mm. Ii.;
• Non abbiano riportato condanne per i reati di cui agli artt. 32 ter e 32 quater del codice penale, e per i reati di cui all’art. 67, comma 8, del D.Lgs. n.159/2011 (Codice Antimafia) e s.m.i.;
• Non risultare debitore nei confronti del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale ovvero aver intrapreso una procedura di rateizzazione del debito.

Descrizione

Le richieste dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre il giorno 03.12.2023, secondo le indicazioni contenute nell'avviso pubblico e nel disciplinare al rilascio delle autorizzazioni precarie allegati alla presente comunicazione.

I provvedimenti di autorizzazione verranno rilasciati a seguito della presentazione della domanda, secondo le modalità previste, e all'espletamento dell'istruttoria da parte degli uffici consortili.

Al fine di garantire la più ampia partecipazione al procedimento, il termine per la presentazione delle domane è stato prorogato di sette giorni.
La scadenza è stata pertanto fissata al 10 dicembre 2023 (nota).

Come fare

Gli interessati dovranno presentare la domanda e farla pervenire entro e non oltre il giorno 3/12/2023, con le seguenti modalità:
• raccomandata A/R indirizzata al Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale Via Dante n. 254 Cagliari CAP 09128;
• PEC all’indirizzo: cbsm@pec.cbsm.it;
• e-mail all’indirizzo: cbsm@cbsm.it;
• a mani presso l’Ufficio Protocollo del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale sito in Cagliari, via Dante 254.

Cosa serve

Per poter inoltrare la richiesta servono:

  • Domanda secondo il modello A allegato;
  • Copia del bonifico relativo al pagamento spese istruttorie
  • documento di riconoscimento in corso di validità e il codice fiscale del richiedente

Cosa si ottiene

Autorizzazioni precarie ai sensi degli artt. 132-137 del R.D. n. 368 del 1904 per l'utilizzo agricolo dei terreni espropriati con il 48° Lotto di bonifica, ubicati nei comuni di Giba e San Giovanni Suergiu (Provincia Sud Sardegna) per come identificati nell'allegato avviso.

Tempi e scadenze

Informazioni sulle tempistiche relative al servizio.

2023 10 Dic

Termine di presentazione delle domande

2023 31 Dic

Termine di analisi delle istruttorie

Quanto costa

Con la presentazione della domanda di cui al punto precedente, deve essere allegata la ricevuta dell’avvenuto versamento della somma di € 10,00 (dieci/00) per le spese d’istruttoria sul seguente conto corrente IBAN: IT 30 T 01015 04800 000000043173 citando la seguente causale: “Istanza per il rilascio di un’autorizzazione a titolo precario – spese istruttoria”.
Le spese d’istruttoria della domanda di autorizzazione sono a carico del richiedente, indipendentemente dall’esito del procedimento.

Procedure collegate all'esito

Il provvedimento di autorizzazione è disposto, sentito il Presidente, da parte del Direttore Generale.
A seguito della determinazione del Direttore Generale, l’istante dovrà sottoscrivere l’atto di autorizzazione, nel quale si impegnerà ad accettare tutte le condizioni generali previste dal Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale, come previsto dallo schema di autorizzazione (Allegato 02).
Entro il termine perentorio di 20 giorni naturali e consecutivi decorrenti dal rilascio dell’autorizzazione, è previsto l’obbligo del pagamento del canone annuale stabilito per il Lotto richiesto.
Le spese di registrazione saranno a carico dell’istante.

Accedi al servizio

La domanda può essere presentata a mani presso l’Ufficio Protocollo del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale sito in Cagliari, via Dante 254.

Confermato Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni a seguire.

Condizioni di servizio

Contatti

Unità Organizzativa responsabile

Settore Affari generali

Via Dante, 254 Cagliari 09128

T:

Ultimo aggiornamento

21 Febbraio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri