Il Consiglio dei Delegati
 
Il Consiglio dei Delegati è composto da n° 21 membri eletti dall'Assemblea e resta in carica per cinque anni, decorrenti dalla data di insediamento, ai sensi del comma 3 dell’art. 25 della L.R. 6/2008.
Compete al Consiglio dei Delegati, nei limiti stabiliti dalla L.R. 6/2008, dal presente Statuto e nel rispetto degli atti di indirizzo e dei criteri di cui all'articolo 37, comma 1, della L.R. 6/2008 deliberare:
  • 'lapprovazione dello Statuto; l'approvazione del programma di attività;
  • l'approvazione del piano di classifica, predisposto dal Consiglio di Amministrazione;
  • l'approvazione del Bilancio di Previsione, delle relative variazioni, comprese quelle di cui all’art. 43 del presente Statuto, del Conto Consuntivo, predisposti dal Consiglio di Amministrazione;
  • l'approvazione del regolamento e del piano di organizzazione del personale, predisposti dal Consiglio di Amministrazione, nonché dell'eventuale pianta organica di cui al comma 2° dell'art. 34 della L.R. 6/2008;
  • l'approvazione dei regolamenti disciplinanti l'attività dell'Ente, predisposti dal Consiglio di Amministrazione;
  • la convocazione dell'Assemblea dei Consorziati per l'elezione del Consiglio dei Delegati che deve essere deliberata almeno novanta giorni prima dello scadere del quinquennio;
  • sulla mozione di sfiducia al Consiglio di Amministrazione di cui all'art. 10 del presente Statuto;
  • sulla relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione inerente alla gestione, gli obiettivi e le priorità da conseguire ed i risultati raggiunti da trasmettere all'Assessorato Regionale competente in materia di Agricoltura;
  • il ricorso all’esercizio provvisorio, su proposta del Consiglio di Amministrazione;
  • la richiesta di anticipazione di tesoreria, su proposta del Consiglio di Amministrazione;
  • l’utilizzo delle somme a specifica destinazione, su proposta del Consiglio di Amministrazione;
  • il riconoscimento dei debiti fuori bilancio, su proposta del Consiglio di Amministrazione;
  • sulla decadenza dei propri componenti nelle ipotesi di cui al comma 7 dell’art. 6 del presente Statuto.

 
Attualmente il Consiglio dei Delegati è composto da:

Perra Efisio
Fois Lazzaro
Sirigu Beniamino
Pittau Sisinnio
Anni Stefano
Desogus Tobia
Lancellotti Luigi
Falconi Michele
Bachis Giuliano
Onnis Giuseppe
Piras Dario
Floris Francesco
Colella Michele
Curreli Mauro
Lai Sergio
Spada Silvestro
Corona Giuseppe
Curreli Elvio
Pisu Massimiliano
Murgia Paolo
Follesa Livio
torna all'inizio del contenuto